mercoledì 22 luglio 2015

Riciclo Creativo n. 2

Questa volta stavo navigando a casaccio per ammazzare il tempo, non cercavo nulla in particolare. Ho dato un'occhiata ai preferiti salvati da tempo che non ho più navigato. E così ho cliccato a caso tra i siti DIY. Non ricordo che progetto trattasse quella pagina salvata, però ai margini dell'articolo c'erano parecchi link, etichette e DIY scritto e ripetuto ovunque. Mi son detta: vediamo che robetta simpatica ha. Credo di aver cliccato su "DIY fashion" e subito è comparso un lungo elenco con relative foto dei progetti. Essendo in inglese ho dato priorità visiva. E che ti trovo? Guarda qui.
Orecchini da riciclo creativo utilizzando bottoni e figurine vintage. E che cartone animato usano per il progetto? SAILOR MOON! Potevo non rifarlo anche io? Ero obbligata a riprodurre questa magnificenza, con tutti i doppioni che mi ritrovo poi.
Il procedimento è semplicissimo: si ritaglia la parte interessata delle figurine, si attacca al bottone, si spalma sopra la colla vinilica diluita con acqua (io ho dato 2 mani), si lascia asciugare e poi si può applicare la base dell'orecchino sul retro del bottone.
Quindi ho fatto 2 paia di orecchini, un paio con Sailor Moon e la fedele Luna (chi sà riconoscere la scena?), l'altro paio con Zacar e Lord Kaspar (ovvero Zoisite e Kunzite del Dark Kingdom).



martedì 21 luglio 2015

Freezer Paper

Se siete creative vi sarete sicuramente imbattute in questa "nuova" parola: Freezer Paper. Da ignorante completa io ho pensato ad una carta per il congelatore -ahahah- e mi sono chiesta che cosa ci si possa mai creare con una carta del genere. Poi ho riflettuto meglio, sono di fronte ad un "falso amico" meglio cercare informazioni. Ed ho scoperto che si tratta di una speciale carta che, ovviamente non si può trovare facilmente in Italia, permette la realizzazione di stencil utili per dipingere su stoffa.
La mia mente è tornata indietro nel tempo e mi sono rivista insieme a mia cugina che mi insegnava a dipingere il simbolo dei Rolling Stone , Paperino

su magliette rigorosamente bianche e i conseguenti pastrocchi. Ma la voglia è rimasta sempre.
Come fare per reperire questo materiale. Vediamo se c'è qualche rimedio fai da te, esiste per tantissime cose! E difatti qualcosa ho trovato, sul blog di MammaBook. Blog che vale la pena di leggere e seguire. Nello specifico questo articolo mi ha risolto il problema. I passaggi sono abbastanza semplici ma più di tutti i materiali sono presenti in tutte le cucine. Stampi un disegno, stiri sul retro del disegno la pellicola da cucina, elimini le parti che dovranno essere colorate, stiri lo stencil sulla stoffa, stendi il colore, fai asciugare, stiri al rovescio e pronto! 
Il mio primo tentativo è stato questo



non è un granché. 
Ho individuato i vari errori: ritagliare il disegno su un piano di appoggio sbagliato ha creato un leggerissimo scalino sul bordo che non rende le linee del contorno omogenee; e il tipo di colore utilizzato non è indicato esclusivamente per la stoffa, infatti alla seconda mano il colore irrigidisce troppo la stoffa e lo spessore è evidente (forse anche per l'altro errore).
Dovrò fare un nuovo tentativo più accurato. Ho già preso un colore adatto alla pittura su stoffa. Da un primo test la differenza si vede.

lunedì 20 luglio 2015

Riciclo Creativo

Stavolta mi sono superata. Questo progetto di riciclo è tra i migliori. Un'idea lampante. E' stato come visualizzare il "flusso canalizzatore" (Back to the Future).
Mi accingevo a recuperare un pessimo pinocchietto in jeans acquistato molto tempo fa e ancora nuovo. Mi mangerei le mani perchè non ho fatto una foto prima della modifica per farmi capire meglio. Parliamo di un modello che si restringe al polpaccio, tasche laterali enormi che accentuano la larghezza eccessiva e in più le tasche interne posteriori esageratamente lunghe. Quindi ho accorciato al minimo le tasche interne, ricavandone della stoffa a fiori molto carina. Poi ho scucito le tasche laterali e ho accorciato al ginocchio. Ne ho ricavato un paio di bermuda in jeans.
E dov'è il riciclo? Non è certo il bermuda. Ma il bello è quello che ho fatto con la stoffa avanzata.
Quelle famose tasche laterali, una volta scucite mi sono sembrate davvero "capienti". Perchè non farne una borsa? Con la stoffa a fiori ho creato lo spessore e l'ho reso più robusto con uno strato di jeans avanzato. C'era ancora stoffa, una tracolla da creare e un modo per agganciarlo alla borsa. Perchè non utilizzare i bottoni suoi che erano sull'orlo dell'ex pinocchietto?
Ecco cosa ne è uscito fuori.


Mica male? In vendita qui: http://www.alittlemarket.it/borse-a-tracolla/it_borsa_tracolla_in_jeans_-15401547.html