lunedì 26 gennaio 2015

Cucito n.1

Sull'onda del cucito, un paio di settimane fa, ho finalmente realizzato lo stand per lo smartphone che avevo in programma da prima di Natale. Avevo visto foto in giro per il web: un cuscinetto per il telefonino che lo tenesse in piedi. Era quel che mi serviva: al mattino quando la sveglia suona, ovviamente impostata sul telefonino, mentre stai ancora dormendo rimane difficile centrare la zona precisa che fa cessare quel frastuono oltre al muoversi continuamente per via della vibrazione. Trovato il tutorial ero in attesa di trovare il tempo. Tradurlo non è stato difficile come credevo, le immagini parlavano molto bene e durante il processo di cucitura ho perfezionato la traduzione. Finchè non lo fai non lo capisci a pieno. Ed ecco il risultato. E' abbastanza largo da ospitare anche un tablet, lo dovrò testare (non so con quale tablet...).





Saper fare le foto è tra le tante cose che ho difficoltà a perfezionare. Perdonami, migliorerò.
Con l'occasione, ringrazio la gentile e non consensuale partecipazione del telefonino di papà. Shhh, non lo deve sapere.

sabato 24 gennaio 2015

Resume n. 2

Il fimo è stato messo da parte, per un pò. Mi sto concentrando su altre piccole soddisfazioni.
Ho ripreso il progetto del cucito. A fine agosto ho inziato una raccolta di fascicoli chiamata "Cucito e creatività". I progetti e le stoffe erano molto belli, fino a quando non hanno riproposto a ciclo le stesse stoffe e collezionando 10 progetti per cuscini, 4 scaldacolli, 7 borse. Diciamo che l'originalità si è spenta un pò per volta, in special modo quando gli stessi progetti li ho trovati su Pinterest e in alcuni casi fatti anche meglio. Non è stato comunque un acquisto errato. Ha risvegliato la voglia di creare. Vi mostro i progetti migliori, alcuni utilizzati da me e altri regalati.





martedì 20 gennaio 2015

Resume

Faccio un rapido riassunto di cosa ho "prodotto" negli ultimi tempi che non ho riportato qui nel blog.
Pochi lavori col fimo, giusto alcuni su commissione. Un simpatico koala (se non s'era capito) divenuto portachiavi e cavalluccio marino fortunatamente riprodotto in vari esemplari e colori.

Alcuni vani tentativi, dove il porta candelina si è bruciata da un lato (dove inavvertitamente la candelina si è poggiata), dove il bracciale ha perso il colore delle perline nere (che attesta la non dichiarata scarsa qualità) e gli orecchini pan di stelle ancora a prendere polvere.




Anche se non è stato raggiunto l'obiettivo ho dovuto estrarre il vincitore, del secondo giveaway su Sailor Moon, che non ha scelto nessuno dei due premi a tema ma ha preferito optare per una comune coppia di orecchini a rosa. Le mie rose si sono sentite onorate, mentre Sailor Moon piange ancora nella sua scatolina.


Insieme a questo bellissimo bracciale, che ancora aspetta di essere indossato.


 Con il fimo sono ferma qui, ma non mi son fermata realmente....

domenica 18 gennaio 2015